Trasloco con bambini, come renderlo meno stressante.

Il trasloco rappresenta un momento di grande cambiamento e di stress per chiunque, ma ancor di più per i bambini.
Lasciare la casa in cui hanno trascorso la maggior parte della loro vita, gli amici e la scuola, può essere un’esperienza traumatica per i più piccoli.
Tuttavia, esistono dei modi per aiutare i bambini ad affrontare il trasloco in modo meno stressante.

 

Comunicare con i bambini

Il primo passo per rendere meno stressante il trasloco per i bambini è quello di comunicare con loro.
Spiegare loro le ragioni del trasloco, coinvolgerli nella scelta della nuova casa e far loro capire che si tratta di un’esperienza positiva, può aiutare a ridurre l’ansia e lo stress.

 

Coinvolgere i bambini nel trasloco

Coinvolgere i bambini nel trasloco può renderlo più divertente e meno stressante. Chiedere loro di aiutare nell’imballaggio degli oggetti, di scegliere la disposizione dei mobili nella nuova casa, o di disegnare una mappa della nuova casa, può far sentire i bambini coinvolti e importanti.

 

Mantenere le routine quotidiane

Mantenere le routine quotidiane durante il trasloco può aiutare a ridurre lo stress dei bambini.

, a fare la nanna alla stessa ora e a mantenere le attività extra-scolastiche, può dare ai bambini un senso di stabilità e di continuità.

 

Fare una visita alla nuova casa

Fare una visita alla nuova casa, prima del trasloco, può aiutare i bambini a sentirsi più a loro agio e a ridurre l’ansia.
Far loro conoscere la nuova camera da letto, il giardino o il parco giochi più vicino, può far loro sentire che la nuova casa è un luogo familiare.

 

Fare una festa di addio

Organizzare una festa di addio con gli amici e i vicini di casa, può aiutare i bambini a salutare la vecchia casa e a guardare avanti al futuro. In questo modo, possono dire addio ai vecchi amici e fare nuove conoscenze.

 

In sintesi

Il trasloco con i bambini può essere un momento stressante per tutta la famiglia, ma esistono dei modi per renderlo meno traumatico e più divertente.
Comunicare con i bambini, coinvolgerli nel trasloco, mantenere le routine quotidiane, fare una visita alla nuova casa e organizzare una festa di addio, sono alcuni dei modi per rendere il trasloco meno stressante per i bambini.
In questo modo, si può affrontare il trasloco con maggiore serenità e rendere l’esperienza più positiva per tutta la famiglia.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Inviando il modulo dichiaro di aver preso visione dell’l’informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”)*

    Altri consigli utili

    Sgombero appartamenti Genova

    Offriamo un servizio di sgombero appartamenti a Genova con un processo veloce e prezzi competitivi. La nostra ditta di traslochi

    Cosa fare dopo il trasloco

    Trasferirsi in una nuova casa non è un compito facile. Prima di trasferirsi da soli, gestire la roba potrebbe richiedere fino a